Nomadic production

LA NOSTRA AZIENDA

Abbiamo creato Selvatiq per cambiare le regole dell'industria delle bevande, troppo spesso carente di etica, chimica e malsana. Volevamo creare una bevanda sostenibile a base di piante selvatiche che avesse un sapore reale.

Per renderlo possibile, abbiamo creato un nuovo modello di azienda che ci permette di raggiungere gli ingredienti senza lasciare alcun impatto sull'ambiente: un'azienda nomade.

LA NOSTRA VOLONTÀ

Oltre ai nostri prodotti, miriamo a coltivare la volontà di proteggere gli habitat selvaggi. Vogliamo sensibilizzare le persone sui problemi ambientali e incoraggiarle a prendersi cura dell'ambiente in cui vivono. Vogliamo incoraggiare l'economia locale.

A MODO NOSTRO

La nostra strada è nomade. Attraversiamo le terre italiane, foraggiamo a mano e nella giusta quantità. Lavoriamo con distillerie locali e cambiamo il nostro assetto ogni volta che creiamo una nuova bevanda. Diamo alle persone il gusto di un modo di fare nomade e dei suoi benefici per il pianeta e gli esseri umani.

LA NOSTRA AVVENTURA

Selvatiq è un’avventura. Esploriamo i territori più incontaminati d’Italia e del mondo, selezioniamo e raccogliamo a mano piante selvatiche dalla ricchezza organolettica straordinaria ma che, in quanto invasive o aliene, mettono a rischio l’equilibrio della biodiversità locale.

LA NOSTRA FORAGER

Valeria Margherita Mosca è forager, guida escursionistica, chef e direttore di Wood*ing Food Lab. La sua ricerca scientifica è volta a catalogare gli ingredienti selvatici edibili disponibili in natura, individuare le specie invasive che mettono a rischio la biodiversità di ciascun territorio e utilizzare in cucina il loro sorprendente potenziale. Il suo obiettivo è rendere i concetti di sostenibilità alimentare e cooperazione con l’ambiente sempre più accessibili, reali e possibili.

Valeria Mosca, attraverso l’attività di ricerca scientifica e i numerosi progetti orientati al perseguimento di una vera sostenibilità ambientale ed alimentare, ha elaborato un concetto rivoluzionario di bevande naturali alcoliche ed analcoliche. Grazie alla collaborazione di Valeria con Stefano Tosoni che, per Wood*ing Lab cura progetti speciali, e all'incontro con Charles Lanthier, imprenditore esperto nel lancio di bevande non convenzionali, è nato il progetto Selvatiq.

SOSTENIBILITA'

Il nostro obiettivo è favorire l’ambiente e salvaguardare l’identità e la biodiversità di ogni territorio. Cerchiamo, cataloghiamo, sperimentiamo e, alla fine, utilizziamo soltanto le specie che riescono a restituire l’essenza e l’anima del luogo in cui sono nate.

GUSTI AUTENTICI 

È questo che troverete nelle nostre bottiglie di distillati dal sapore autentico e inaspettato e le soda dai gusti particolari. Le nostre bottiglie di liquori distillati Gin Vermouth e Bitter sono in vetro riciclato e le etichette sono in carta riciclabile priva di colla, le lattine di acqua tonica fatte con acqua naturale sono in alluminio 100% riciclabile con etichetta rimovibile e riciclabile separatamente.

MADE IN ITALY

I nostri liquori distillati e acque toniche sono interamente made in Italy, fatti con produzioni nomadiche nel rispetto della sostenibilità. Spedizioni in Valtellina e Mediterraneo o ogni altro viaggio che faremo. Siamo un progetto nomade e selvatico: cambiamo posto ogni sei mesi e utilizziamo solo ciò che offre il territorio locale, comprese le distillerie, questo è il modo che abbiamo per mantenere vivo il nostro spirito di ricerca di offrire sapori ed esperienze particolari e sempre nuove.
 

Scopri e acquista online i distillati italiani artigianali e le soda acqua tonica in edizione limitata disponibili anche nei mix degustazione in promozione.